La torta di cioccolato con lamponi e mirtilli

Image

Ecco una bella ricetta, che funziona. L’ho imparata da Michel Roux jr., che l’ha presentata in un recente Masterchef Professionals. Semplice da fare. Innanzitutto, fate una palletta di pasta sucrée (simile alla frolla), realizzata con 125 g di farina 00, 50 g di burro, 50 g di zucchero a velo, 1 tuorlo d’uovo, una presa di sale. Fate una fontanella con la farina, mettete il burro tagliato a dadini e lo zucchero a velo e cominciate a mescolare, pizzicando l’impasto. Aggiungete il sale e il tuorlo d’uovo. Dovrete ottenere un composto sabbioso. Impastatelo spingendolo con il palmo della mano via da voi. Quando il composto sarà omogeneo, mettetelo nella pellicola trasparente in frigo per circa mezz’ora.

Preparate la ganache al cioccolato. Prendete 250 g di pannna fresca e aggiungete 25 g di zucchero liquido o di glucosio. Mettete sul fuoco. Appena comincia ad avvicinarsi al bollore, togliete il pentolino. Aggiungete 200 g di cioccolata elastica fondente al 70% (tipo quella delle uova di Pasqua) e 50 g di burro. Mescolate con una frusta, fino a ottenere una meravigliosa crema densa e omogenea.

Prendete dal frigo la vostra frolla, stendetela (in fretta e su un piano lisco e freddo: deve rimanere fredda) sottile circa un paio di millimetri. Stendetela sopra una tortiera e sistematela con le dita. Mettetela in forno a 180 °C per 10|15 minuti, finché non sarà cotta. Toglietela e fatela raffreddare. A quel punto, riempite il vostro contenitore di frolla con i lamponi freschi e i mirtilli. Ci vorranno circa 250 g di frutta fresca. I frutti dovranno risultare molto vicini. Coprite poi con la crema ganache. Mettete in frigo. Dopo un paio d’ore, la torta sarà pronta per essere servita. Fate la fetta aiutandovi con un coltello bagnato sotto l’acqua bollente e poi asciugato. ricordate che la ganache non sarà mai dura, ma tende comunque a rompersi. Spolverizzate con un po’ di zucchero a velo.

A Masterchef l’ho visto fare delle decorazioni molto carine con la cioccolata fondente fusa. Sbizzarritevi anche voi, se vi pare.

Ecco fatto, ora abbiamo un dolce per il 1° maggio🙂

E per la musica? Ecco a voi i Blackbird Blackbird (non è un errore: il nome è doppio). La canzone è «New Leaf». Se vi piacciono, provate a cercare qualcosa in giro…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...